rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Torrino / Via della Seta

Torrino, pacco bomba in un bar in via della Seta: disinnescato

L'ordigno è stato trovato dal proprietario del locale che ha avvertito i carabinieri. Sulla scatole c'era scritto 'Banca Intesa via della Seta". Non è chiaro se era in grado di esplodere

Una scatola di cartone con dentro un ordigno artigianale. E' questo quanto è stato ritrovato ieri in un bar di via della Seta, a Roma, al quartiere Torrino. Il congegno é stato disinnescato dagli artificieri dei carabinieri e sequestrato, secondo quanto si apprende. Il proprietario del locale ha chiamato i militari della Compagnia Roma Eur quando ha trovato, nel tardo pomeriggio, la scatola sospetta con scritto all'esterno con pennarello nero 'Banca Intesa via della Seta', filiale che in effetti esiste.

Gli artificieri hanno aperto la scatola, che conteneva una tanica di plastica con liquido infiammabile, collegata con dei fili elettrici a un timer a batteria. Non é chiaro se l'ordigno fosse in grado di esplodere. Sarà esaminata dai tecnici dell'Arma. Il proprietario del bar é un 60enne incensurato, che ha raccontato di aver visto un giovane lasciare la scatola di cartone. L'uomo ha riferito di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrino, pacco bomba in un bar in via della Seta: disinnescato

RomaToday è in caricamento