rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

La 44enne e il minorenne: la "strana coppia" che spacciava hashish a Ostiense

I due sono stati scoperti dalla polizia durante un controllo. A insospettire gli agenti, il continuo viavai di persone intorno al palazzo

Una donna di 44 anni e un minorenne sono stati arrestati dalla polizia con l’accusa di spaccio nel corso di un’operazione condotta dagli investigatori del commissariato Colombo.

Gli agenti sono entrati in azione dopo avere visto un viavai sospetto nell’androne di un palazzo in zona Ostiense: si sono appostati, e hanno notato davanti al portone un ragazzo che, dopo essere stato avvicinato da alcuni coetanei, tornava dentro e ne usciva poi con qualcosa che consegnava al gruppetto.

A quel punto i poliziotti sono intervenuti, hanno fermato il minorenne e sono riusciti a farsi aprile la porta dell’appartamento al piano terra da cui il ragazzo era uscito. All’interno hanno trovato una donna, identificata poi in una 44enne, e nel corso della perquisizione hanno trovato in camera da letto, nascosti in diversi punti, dei cilindri contenenti poco più di un chilogrammo di hashish e il materiale per confezionare le dosi. 

La 44enne è stata arrestata con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, e il gip, su richiesta della procura, ha convalidato la misura. Il minorenne, anche lui arrestato in concorso con la donna, è stato affidato al centro di prima accoglienza. Il giudice del tribunale per i minorenni ha convalidato l’arresto, affidando il ragazzo ai genitori.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 44enne e il minorenne: la "strana coppia" che spacciava hashish a Ostiense

RomaToday è in caricamento