Entra ubriaco nel supermercato e chiede una birra: il titolare si rifiuta e viene morso

L'aggressore, bloccato dagli agenti di polizia, è stato portato al carcere di Velletri

Durante alcuni controlli in zona Ostiense i poliziotti hanno arrestato per tentata rapina aggravata e lesioni un 30enne originario di Aversa.

L'uomo era entrato in un supermercato di via Ostiense chiedendo delle birre e al rifiuto da parte del proprietario che lo aveva visto già "brillo", gli ha morso il braccio e lo ha colpito con un pugno al volto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervenuti sul posto, gli agenti hanno bloccato il 30enne portandolo in Commissariato. Al termine della redazione degli atti, l'aggressore è stato portato al carcere di Velletri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento