rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Ostia / Piazzale della Stazione del Lido

Ostia, lite davanti la stazione: anziano spintonato sbatte la testa sul marciapiede. E' grave

Trasportato all'ospedale Grassi, i medici hanno diagnosticato al 73enne una commozione celebrale e frattura del cranio

Ha sbattuto la testa contro il marciapiede dopo essere stato spinto al termine di una lite. E' successo ad Ostia, in piazzale della Stazione del Lido, nel pomeriggio del 19 dicembre. Ad avere la peggio un uomo di 74 anni, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Grassi con una commozione celebrale e frattura del cranio dopo una lite con una donna di 61 anni. 

Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti delle volanti della polizia di Stato intervenuti, i due avrebbero discusso per futili motivi: poi la donna avrebbe colpito l'uomo a colpi di ombrello, spingendolo e facendolo cadere sul marciapiedi dove l'anziano ha sbattuto la testa. 

A chiamare le forze dell'ordine sono stati gli addetti del personale Atac della stazione Lido Centro. L'anziano, soccorso dal 118, è stato così portato in ospedale. La donna è stata denunciata per lesioni gravissime aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, lite davanti la stazione: anziano spintonato sbatte la testa sul marciapiede. E' grave

RomaToday è in caricamento