rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Ostia, ubriachi molesti e 300 chili di cibo non tracciato: chiuso minimarket

I controlli sono stati effettuati dalla Asl Roma 3 e dalla polizia di Stato

Era diventato l'incubo del cuore di Ostia, a due passi dalla stazione Lido Centro. Ubriachi e urla fino a notte fonda, quasi un simbolo della movida molesta. Il blitz della polizia di Stato e della Asl Roma 3 ha messo fine al caos. Il minimarket è stato chiuso, almeno per una settimana. 

Il personale della Asl e la polizia di Stato hanno sequestrato 300 chili di alimenti dalla provenienza dubbia. Per il titolare sanzione da 2900 euro e chiusura dell'attività disposta dalla Asl.

A lavorare nel locale c'è anche un dipendente senza alcun contratto. L'area è stata ripulita dalle decine di bottiglie abbandonate in strada. I residenti hanno ringraziato il personale Asl e gli agenti per aver l'intervento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, ubriachi molesti e 300 chili di cibo non tracciato: chiuso minimarket

RomaToday è in caricamento