rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Infernetto / Viale di Castel Porziano

Ostia, aggredisce il gestore di un bar e poi i poliziotti

L'aggressore ha colpito ripetutamente lo sportello posteriore infrangendo il divisorio in plexiglass, posto fra la parte anteriore e posteriore della vettura della polizia

Aveva preso di mira prima un distributore di carburante, in via di Castel Porziano e poi il gestore di un bar all'interno dell'area. Due episodi che sono poi costati l'arresto per un 46enne. 

Il primo episodio è avvenuto lo scorso novembre, per il quale la vittima aveva già sporto denuncia. Nel pomeriggio di ieri, l’uomo, vistosi nuovamente aggredito dallo straniero ha composto il 112 NUE ed ha chiesto aiuto alla Polizia.

Ad intervenire una pattuglia della Sezione Volanti insieme a due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine che al loro arrivo sono stati aggrediti dal 46enne.

Bloccato e accompagnato presso il X Distretto Ostia Lido, durante il tragitto l'uomo ha anche danneggiato l'auto di servizio, colpendo ripetutamente lo sportello posteriore e infrangendo il divisorio in plexiglass, posto fra la parte anteriore e posteriore della vettura.

Al termine degli accertamenti lo straniero, 46enne originario del Camerun, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento ai beni dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, aggredisce il gestore di un bar e poi i poliziotti

RomaToday è in caricamento