Cronaca

Vigili aggrediti, sindacato Ospol: "Vogliamo gli sfollagente"

Il sindacato delle polizie locali chiede al sindaco Alemanno anche la dotazione di giubbotti antitaglio

Dotare i vigili urbani di sfollagente e di giubbotti antitaglio. E' quanto chiede l'Ospol, il sindacato delle polizie locali, in seguito alle aggressioni subite da alcuni agenti a Campo de Fiori e a piazza della Cancelleria durante i controlli sulla movida estiva. In una nota il sindacato chiede al sindaco Gianni Alemanno e al neocomandante dei vigili urbani della Capitale, Carlo Buttarelli, "la dotazione dello sfollagente e del giubbotto antitaglio per i servizi di polizia Locale in orario notturno così come previsto dalla legge Regionale n. 1/2005 e dalla normativa inerente la sicurezza degli agenti sul posto di lavoro". L'Ospol, continua la nota, "ritiene indispensabile che gli agenti municipali, con qualifica di Polizia Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza, debbano necessariamente essere coperti con le stesse tutele assicurative delle altre forze di Polizia dello Stato". (Fonte Ansa)




 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili aggrediti, sindacato Ospol: "Vogliamo gli sfollagente"

RomaToday è in caricamento