menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro Storico: cade a pezzi l'ospedale San Giacomo

Uniti per il Centro Storico denuncia: "Sempre più fatiscenti le condizioni della struttura"

Sono sempre più rischiose le condizioni in cui versa l'ospedale San Giacomo di Roma, con la sua ormai sempre più fatiscente struttura
situata in pieno centro storico,  tra Via del Corso e Via di Ripetta. Già lo scorso 4 febbraio parte di un cornicione del vecchio palazzo si è staccato e crollato rovinosamente su due auto parcheggiate nei pressi di Via del Fiume e ora, vista la critica situazione dell'ospedale fantasma, si temono altri cedimenti.

"Il San Giacomo cade a pezzi" - ha dichiarato in una nota Matteo Costantini, candidato alla presidenza del Municipio I con la lista
civica ‘Uniti per il Centro Storico
’. E mai come in questo caso, non si tratta di un semplice modo di dire. Dal giorno del crollo, la struttura è stata transennata per cercare di limitare il più possibile ulteriori incidenti nonchè rischi all'incolumità dei cittadini. Il risultato, quindi, è una surreale atmosfera di degrado e inagilibità nel pieno centro della Capitale, nonchè una generale condizione di fatiscenza in cui versa uno dei suoi più antichi nosocomi.

"Tutto questo perchè non si è ancora provveduto a varare un piano di riutilizzo della struttura sanitaria", continua il candidato. "Come 'Uniti
per il Centro Storico’, proponiamo di riaprire il pronto soccorso, di creare una residenza sanitaria assistita per anziani, un centro Alzheimer,
un asilo nido e un polo di musicoterapia, tutti servizi che possono essere realizzati a costo zero, grazie all’intervento dei privati e nel pieno
rispetto del lascito testamentario della famiglia Salviati
", la ricca famiglia romana (aggiungiamo noi) che donò anticamente alla città l'edificio per finalità sanitarie e socio - assistenziali..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento