Cronaca

Bastogi: riconosce l'orologio che gli avevano rubato in vendita al mercatino dell'usato

Il 58enne, dopo aver chiesto conto di quanto trovato in vendita su un banco del mercatino, ha poi chiamato i carabinieri che gli hanno restituito l'orologio denunciando i venditori

L'orologio che gli era stato rubato in casa lo scorso 3 marzo in vendita su una bancarella del mercatino dell'usato di Bastogi. E' quanto ha scoperto ieri mattina un 58enne romano passeggiando tra le bancarelle mentre era in cerca di qualche buon affare ha notato esposto su di un banco quanto gli apparteneva prima di subire le visita dei ladri. Su tutte le furie, dopo averne chiesto conto ai due venditori che non hanno saputo giustificare la provenienza dell’orologio ha chiamato subito il 112.

RICETTAZIONE - Sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato che grazie anche alla denuncia dettagliata presentata dalla vittima in occasione del furto subito, hanno potuto accertarne la proprietà. I Carabinieri hanno cosi identificato e denunciato a piede libero i due venditori, entrambi cittadini romeni rispettivamente di 22 e 42 anni e domiciliati alla baraccopoli di via del Foro Italico che dovranno rispondere del reato di ricettazione. L’orologio recuperato dai carabinieri è stato è stato poi riconsegnato al legittimo proprietario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastogi: riconosce l'orologio che gli avevano rubato in vendita al mercatino dell'usato

RomaToday è in caricamento