Ordinanza anti alcol, partiti i controlli: nelle vie della "Movida" multati gli esercizi commerciali

Avviati i pattugliamenti per verificare il rispetto dell'ordinanza sindacale anti alcol. I controlli sono partiti dalle zone della "Movida romana". Il 65% degli esercenti non hanno rispettato le norme imposte dal Campidoglio

Stretta sui controlli anti alcol. L’ordinanza della Sindaca Raggi che vieta la vendita ed il consumo in strada di bevande alcoliche, è entrata nel vivo. Venerdì 7 luglio sono infatti iniziati i pattugliamenti di tutte le Unità Operative territoriali degli agenti del Comando Generale. A finire nel mirino soprattutto le zone centrali della “movida romana”.

Iniziati i pattugliamenti

Con circa 25 agenti, sono state scandagliate le zona di Corso Vittorio, via della Cancelleria, piazza S. Egidio, S. Calisto e via di S. Francesco a Ripa di Trastevere. L’attenzione si è rivolta soprattutto verso gli esercenti, per verificare se avessero ottemperato al posizionamento di appositi cartelli tradotti in quattro lingue. Gli avvisi, devono contenere le norme dell’ordina sindacale, per garantire l’informazione degli avventori, soprattutto dei giovani.

Sanzioni e controlli

Gli avvisi, secondo i controlli effettuati, erano stati apposti soltanto nel 35% dei locali controllati in centro, e di conseguenza molti clienti erano ignari dell’Ordinanza sindacale. Pertanto agli esercenti che sono risultati sprovvisti di cartelli multilingue, è stata elevata una sanzione di 100 euro. Il Comando Generale rende noto che “da una prima fase di prevenzione e di accertamento della corretta esposizione dell'avviso multilingue, si passerà a controlli più rigidi sui divieti imposti agli esercenti e consumatori”. I pattugliamenti della polizia locale, continuano anche nella serata di sabato 9 giugno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento