Rinvenuto ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale, messo in sicurezza dagli artificieri

Il proietto da mortaio scoperto in un campo nella zona di Nettuno

Un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale. Questo quanto ha fatto scattare l'allarme domenica pomeriggio a Nettuno, Comune del litorale laziale. Ad essere rinvenuto intorno alle 15:00 del 20 settembre un proietto da mortaio, scoperto in un campo di via Camogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertata la polizia sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del Commissariato Anzio-Nettuno di polizia. Assieme a loro gli artificieri che hanno quindi provveduto a mettere in sicurezza l'ordigno per poi rimuoverlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento