Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ora solare 2011: alle 3 di questa notte orologi indietro di un'ora

Si dormirà un'ora di più, al prezzo di un'ora di sole in meno. L'ora X scatterà alle 3 che diventeranno le 2. Il ritorno dell'ora legale è previsto per il 24 marzo 2012

Ore 3 del 29 ottobre 2011: torna l'ora solare. Un'ora di sonno in più perché le 3 appunto, diventeranno le 2. Il prezzo da pagare? Un'ora di sole in meno. Tradotto: farà buio ancora prima. Il ritorno dell'ora legale è previsto per il 24 marzo 2012.

Durante il periodo di ora legale grazie proprio all’ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l’uso della luce artificiale, l’Italia, come ricorda Terna, ha risparmiato complessivamente circa 647 milioni di kilowattora, un valore pari al consumo medio annuo di elettricita’ di oltre 215.000 famiglie. In termini di costi, l’Italia ha risparmiato con l’ora legale circa 91 milioni di euro, contro gli 85 milioni del 2010.

L’ora legale è stata introdotta nel 1966 in concomitanza con gli altri paesi dell’Unione Europea, ma inizialmente durava soltanto quattro mesi, dalla fine di maggio alla fine di settembre. Nel 1981, invece, è passata a sei mesi e nel 1996 è avvenuto l’ultimo prolungamento di un mese: l’ora solare torna quindi l’ultima domenica di ottobre.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora solare 2011: alle 3 di questa notte orologi indietro di un'ora

RomaToday è in caricamento