Cronaca

Operazione Vitruvio, i nomi degli arrestati

Delle 28 persone indagate nell'ambito dell'inchiesta 6 sono detenute a Regina Coeli

Dei ventotto indagati nell'ambito dell'operazione Vitruvio della procura di Roma sulla corruzione condotta dalla Guardia di finanza capitolina, sei sono detenute a Regina Coeli per decisione del gip Anna Maria Gavoni.

Sedici agli arresti domiciliari mentre ad altre sei è stato imposto l'obbligo di firma nel registro dei sorvegliati. L'indagine coinvolge 10 funzionari dei municipi XIII e XIV. I reati ipotizzati a vario titolo sono la corruzione e la concussione.

IN CARCERE A REGINA COELI – L'imprendiore Roberto Biagini e i funzionari municipali Stefano Urbinati, Simone Casale, Giovanni Grillo, Maurizio Paiella e Marcello Fioravanti.

ARRESTI DOMICILIARI - Gianluca Sicari, Gianfranco Morani, Sandro Costantini, Rodolfo Ercolani, Claudio Pompei, Franco De Angelis, Andrea Costa (funzionario), Giovanni Ceci, Claudio Guidi (funzionario), Maurizio Sabatini (funzionario), Andrea Dionisi, Guido Bizzarri, Costantino D'Amico, Franco Di Carlo (funzionario), Claudio Rantazzi (funzionario) e Giacomo Ceccarelli. L'obbligo di firma è stato invece deciso per Mauro Raggianti, Emiliano Gaspari, Daniele Losani, Paolo Bonardini, Massimo Gaiarin e Antonio Domenico Colarusso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Vitruvio, i nomi degli arrestati

RomaToday è in caricamento