Cronaca Pietralata / Via Renato Simoni

Finita la ristrutturazione chiede più soldi di quelli pattuiti, al rifiuto l'operaio si tiene le chiavi e affitta l'appartamento

Dopo i lavori l'operaio ha incassato regolarmente il compenso pattuito ma, non contento, ha iniziato a pretendere ulteriori 8.000 euro da un anziano

Immagine di repertorio

Al termine della ristrutturazione, un operaio di 54 anni ha incassato regolarmente il compenso pattuito ma, non contento, ha iniziato a pretendere ulteriori 8.000 euro dal suo committente, un anziano 72enne. Al rifiuto del proprietario dell'immobile, il muratore non ha restituito le chiavi e ha affittato senza permesso e senza un contratto, l'appartamento ad un una cittadina del Marocco di 40 anni.

È quanto successo a Roma, a Pietralata. A denunciare il fatto è stato proprio il 72enne che così ha permesso ai Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone di arrestare l'operaio 54enne albanese, perché ritenuto responsabile del reato di tentata estorsione.

Il provvedimento è scaturito al termine di un'attività investigativa diretta dal Pubblico Ministero del pool della Procura di Roma coordinato dal Procuratore Aggiunto, la dottoressa Lucia Lotti. L'anziano aveva commissionato al 54enne dei lavori di riparazione d'infiltrazioni di acqua all'interno dell'appartamento pretendendo soldi in più dopo il saldo pattuito avvenuto. 

L'anziano, che poi ha scoperto l'affitto abusivo che aveva messo in pratica il muratore, ha incontrato la 40enne che ormai abitava senza permesso nel suo appartamento e ha provveduto a regolarizzare la locazione dell'immobile, stipulando un regolare contratto con l’inquilina.

Dal mese di marzo scorso, l'albanese però si è continuamente presentato presso l'abitazione affittata, pretendendo, dalla 40enne il canone dell'affitto, minacciandola. Così anche lei ha denunciato, l'operaio ai carabinieri di Casalbertone che, la scorsa mattina, lo hanno rintracciato notificandogli il provvedimento. L'arrestato è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finita la ristrutturazione chiede più soldi di quelli pattuiti, al rifiuto l'operaio si tiene le chiavi e affitta l'appartamento

RomaToday è in caricamento