Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Operaio morto sul lavoro a Borgo Isonzo: precipitato da 6 metri

Un operaio romeno di 25 anni è morto sul colpo stamani dopo essere precipitato in via Casa Selva, a Borgo Isonzo. Si trovava sul tetto di un capannone

Un operaio romeno di 25 anni è morto sul colpo stamani dopo essere precipitato da un'altezza di circa sei metri dal tetto di un capannone industriale. E' accaduto in via Casa Selva, a Borgo Isonzo, a Latina. Secondo una prima ricostruzione, l'operaio stava eseguendo lavori di manutenzione in un capannone di un'azienda metallurgica, per conto di una ditta esterna. L'uomo si trovava sul tetto di un capannone quando, per cause ancora da accertare, è scivolato cadendo a terra. Sul caso indaga la polizia e la Asl di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio morto sul lavoro a Borgo Isonzo: precipitato da 6 metri

RomaToday è in caricamento