rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Ladispoli / Via Roma

Ladispoli: crolla il tetto di un solaio, gravi due operai precipitati nel vuoto

I due sono stati trasportati d'urgenza da due eliambulanze in codice rosso. Le vittime precipitate da un'altezza di sei metri

Incidente sul lavoro a Ladispoli, sul litorale romano. Due operai sono rimasti gravemente feriti dopo il crollo di un solaio di un dificio in costruzione. Le vittime sono precipitate da un'altezza di sei metri e sul posto sono intervenute ambulanze e due licotteri. Il coordinamento centrale del 118 di Roma, diretto da Livio De Angelis, si è subito attivato con due eliambulanze per il trasporto in codice rosso in ospedale per entrambi.

MORTE OPERAIO - Ladispoli dove il 18 settembre 2012 si è registrato un altro grave incidente sul lavoro che portò alla morte di Ettore Cecchetti, imprenditore 54enne di Cerveteri, morto in seguito ad un incidente sulla via Aurelia dopo essere caduto da un'impalcatura di cinque metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladispoli: crolla il tetto di un solaio, gravi due operai precipitati nel vuoto

RomaToday è in caricamento