Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Pigneto / Via Alò Giovannoli

Un solo colpo uccide padre e figlia di pochi mesi: Roma sotto shock

Duplice omicidio a Torpignattara: è stato un solo colpo di pistola che, dal cranio della piccola Joy al petto del padre Zhou Zeng, ha ucciso entrambi. La madre Zheng Lia sotto shock: "Dov'è Joy?"

Dalla testa della figlia al cuore del padre: è stato un solo proiettile a spegnere due vite e a fare a pezzi una famiglia. Un unico sparo dei rapinatori-killer che ieri sera a Torpignattara hanno ucciso un cittadino cinese di 31 anni, Zhou Zeng, e sua figlia Joy di nove mesi, durante una rapina sotto casa, in via Giovannoli. Unica sopravvissuta alla tragedia Zengh Lia, madre e moglie delle vittime, che non ricorda nulla degli istanti di terrore che le hanno portato via tutto. La donna è ricoverata in stato di shock all'ospedale San Giovanni. Con lo sguardo fisso e una calma inquietante ha rimosso il ricordo del sangue sul volto di sua figlia, chiede della sua piccola, ancora non sa che non c'è più.

LA DINAMICA - Dalle prime ricostruzioni pare che i rapinatori abbiano seguito la famiglia sotto casa, poco prima delle 22,  e lì abbiano cercato di sottrargli l'incasso del negozio dove l'uomo lavorava. Il locale è infatti a pochi passi dal luogo del duplice omicidio. Mentre la donna infilava le chiavi nella toppa del portone i due assassini hanno cercato di strapparle la borsa, lei e il marito hanno opposto resistenza. "T'ammazziamo come un cane" hanno gridato. E così è stato. Con un colpo di pistola hanno preso in fronte Joy, la piccola di nove mesi che il padre teneva in braccio. Proiettile che ha trafitto anche il padre al petto. Lui è morto sul colpo, lei mentre la trasportavano in ospedale. Codice giallo anche per Zheng Lia, la madre, ferita al braccio con un taglierino. E ora, nella capitale, è caccia ai killer ai quali gli investigatori stanno tentando di dare un volto. 
 
LE IPOTESI - L'ipotesi della rapina è la più accreditata, ma si indaga a 360 gradi. Gli investigatori non escludono possibili altri motivi dietro l'accaduto. Si sta tentando di fugare ogni dubbio sulle effettive motivazioni della donna nel trattenere la borsa o se l'oggetto fosse effettivamente l'obiettivo degli aggressori. I soldi infatti, tremila euro, pare non fossero nella borsa della moglie ma nella tasca del giubbotto dell'uomo. I militari stanno tentando di localizzare eventuali cellulari contenuti nella borsa e in possesso degli aggressori. 
 
LE REAZIONI - Il Comune di Roma ha anche proclamato il lutto cittadino per il giorno delle esequie delle vittime, mentre per martedì prossimo è stata annunciata dal municipio una manifestazione per le strade di Tor Pignattara, per "esprimere solidarietà alle vittime e chiedere un maggior controllo del territorio". Tutto il quartiere è sotto choc e già oggi alcuni ragazzi hanno dato vita ad un sit-in spontaneo in via Giovannoli, nella strada del duplice omicidio. "Fuori la violenza dal quartiere", recitava uno striscione. Tra loro anche diversi esponenti della comunità cinese, che ora tremano. "Ero già spaventata - ha spiegato Xia, che abita nella zona - perché avevano già tentato di scipparmi. Dopo quello che è successo ieri, ho ancora più paura". Ma c'é anche tanta commozione. Mazzi di fiori e candele ora illuminano via Giovannoli 26. Cittadini del quartiere, cinesi e italiani, si sono raccolti davanti allo stabile, accendendo candele e lasciando bigliettini, con uno che recita: "Pregheremo per voi". 
 
SICUREZZA - Sul fronte politico e della sicurezza, ieri si è tenuto un vertice al Viminale con le istituzioni locali e i massimi esponenti delle forze dell'ordine nazionali e sul territorio, dopo il quale lo stesso ministro Anna Maria Cancellieri ha sottolineato che "lo Stato è presente e lo dimostrerà". Il Ministro ha anche annunciato "un'ulteriore e decisa intensificazione delle azioni di prevenzione e contrasto". Durante il vertice, secondo quanto si è appreso, è stato anche affrontato il tema delle troppa facilità con cui a Roma ci si possono procurare delle armi, cercando adeguate soluzioni. Nel vertice è stato deciso di accelerare il terzo Patto per Roma sicura, siglato alcune settimane fa. L'accordo prevedeva l'invio di 400 rinforzi di polizia in base ad una nuova mappa delle zone a rischio, quelle a più alto tasso di criminalità e già da domani arriveranno a Roma i primi 130 nuovi agenti. 
 

ITALIANI E CON ACCENTO ROMANO: E' CACCIA AI KILLER

IL QUARTIERE SCONVOLTO: "SONO ANIMALI"

IL SINDACO:"FINITA LA PAZIENZA DEI ROMANI. FERMARE LE BELVE"

CAMPIDOGLIO PROCLAMA IL LUTTO CITTADINO

RESIDENTI IN SIT-IN: NO ALLA VIOLENZA

L'AMBASCIATA CINESE: ITALIA PRENDA GLI ASSASSINI

MARTEDI' 10 GENNAIO LA FIACCOLATA DI SOLIDARIETA'

LA RABBIA CORRE SUL WEB

 

LA MAPPA DEGLI OMICIDI A ROMA

GLI OMICIDI A ROMA DAL 2011

DICEMBRE
Marco Attini freddato in via Ulivi
NOVEMBRE
Rissa a Piazzale Prenestino: un morto
Duplice omicidio ad Ostia: uccisi Giovanni Galleoni e Francesco Antonini
SETTEMBRE
Ennio Lupparelli ucciso mentre tenta di inseguire lo scippatore di sua moglie
AGOSTO
Edoardo Sforna ucciso a Morena
Stefano Suriano ucciso a coltellate
Mario Cuomo ucciso a Cerenova durante una rapina
Bruno Lanna e Marco Mattozzi freddati ad Artena
Bernardino Budroni ucciso sul raccordo
LUGLIO
Simone Colaneri ucciso a Torrevecchia
Flavio Simmi freddato a Prati
Marco Salera ucciso a Ostia
GIUGNO
Sabatino Onofri ucciso al Quarto Miglio
Laura D'Argenio uccisa e ritrovata nella vasca al Tuscolano
Omicidio a Cesano: accoltella la moglie
Ucciso in strada Marco Calamanti a San Basilio
Accoltellato a morte sotto casa Raffaele Cohen a via Lanciani
Anziana uccisa dal nipote a Tor Sapienza
MAGGIO
Agguato a Cecchina: due morti
Giallo al Pigneto: donna trovata morta
APRILE
Roberto Ceccarelli freddato davanti al Teatro delle Vittorie
MARZO
Cadavere mutilato ritrovato in un campo dell'Ardeatina
Tragedia a Tor Pagnotta: madre uccide la figlia
Vigne Nuove, Emiliano Cappetta accoltellato a morte in via Palermi
Via Principe Eugenio: giovane accoltellato e ucciso in un cortile
FEBBRAIO
Cerveteri, Carmine Lo Monaco freddato da due colpi di pistola
GENNAIO
Omicidio Corcolle, spari contro due giovani: muore Carlo Ciufo
Mario Dente: picchiato in strada al Trullo muore in ospedale
Tor Tre Teste, omicidio all'alba: freddato Angelo Di Masi
Grottaferrata, lite fuori da un pub: muore Alessio Di Pietro

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un solo colpo uccide padre e figlia di pochi mesi: Roma sotto shock

RomaToday è in caricamento