Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Ostia / Via dei Velieri

Omicidio suicidio ad Ostia, uccide la moglie malata e si getta dalla finestra

Daniela Gusmini è stata trovata in casa con una ferita alla gola. La tragedia in un appartamento di via dei Velieri

L'intervento dei carabinieri in via dei Velieri

Tragedia ad Ostia dove due coniugi sono stati trovati morti in casa. E' un omicidio-suicido quello che si è consumato giovedì mattina ad Ostia dove il marito ha prima ucciso la moglie e poi si è tolto la vita lanciandosi dalla finestra della loro abitazione. Alla base del gesto la malattia della donna, sottoposta ad un intervento oncologico recentemente. La donna trovata priva di vita con una ferita alla gola si chiamava Daniela Gusmini, hostess Alitalia in pensione, uccisa con un coltello dal marito, Alberto Riservato, di 77 anni, che si è poi lanciato dalla finestra precipitando nel cortile interno del condominio di via dei Velieri.  

Omicidio-suicidio ad Ostia 

La tragedia si è consumata intorno alle 8:30 di giovedì 22 luglio quando i vicini di casa hanno udito delle urla provenire da un appartamento al terzo piano. Urla a cui ha fatto seguito il silenzio e poi un tonfo, quando il marito della pensionata di 76 anni si è gettato dalla finestra del bagno morendo sul colpo dopo essere precipitato da diversi metri d'altezza.

Uccide la moglie e si lancia dalla finestra 

Notato il corpo privo di vita del pilota Alitalia in pensione, decine sono state le chiamate al 112 con l'arrivo sul posto delle ambulanze e dei carabinieri della stazione e della Compagnia di Ostia. Con la porta chiusa dall'interno una volta entrati nell'appartamento i militari hanno trovato la donna, uccisa con una ferita alla gola infertale dal marito con un coltello. Con la casa in ordine, senza tracce di collutazione o litigi, gli investigatori hanno quindi ascoltato i vicini di casa ricostruendo la tragedia che ha portato alla morte dei due coniugi in pensione. 

Disposta l'autopsia 

Sotto choc i vicini di casa ed i residenti che descrivono la coppia come affiatata ed innamorata, con Raffaella e Alberto che non avrebbero mai destato sospetti sulla tragedia che stavano vivendo dopo la scoperta del tumore e la conseguente operazione subita dalla 76enne. Accertato il decesso le salme dei due coniugi sono stati messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Disposta l'autopsia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio suicidio ad Ostia, uccide la moglie malata e si getta dalla finestra

RomaToday è in caricamento