menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in famiglia, uccide la cognata con un colpo "accidentale": indagini per omicidio colposo

Samantha Trotta è morta sul colpo. La guardia giurata, indagata per omicidio colposo come da prassi, ha raccontato la sua versione dei fatti

Un colpo di pistola che le ha trapassato la guancia sinistra. Uno sparo "accidentale" che ha spezzato la vita di Samantha Trotta, 42 anni, sposata e mamma di due bambini. Il proiettile è partito dalla pistola del cognato, C.P., una guardia giurata di 52 anni. Una tragedia familiare avvenuta pochi giorni dopo i fatti del Tintoretto e dell'Isola Sacra

La Procura di Tivoli che indaga ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, iscrivendo l'uomo tra gli indagati. Una prassi per fare una serie di accertamenti. Di certo c'è il dramma, quello andato in scena mercoledì sera. Stando alla ricostruzione dei carabinieri che indagano, Samantha Trotta insieme ai due figli, era arrivata a casa della sorella da poco per lasciare i bambini con la cugina. Voleva fare quattro chiacchiere con la sorella, come spesso accadeva. 

La guardia giurata, stando alla sua versione dei fatti confermata anche dalla moglie, stava pulendo l'arma calibro 7.65 regolarmente detenuta quando, per cause ancora da appurare, sarebbe partito il colpo "accidentale" che ha trafitto sul viso Samantha uccidendola sul colpo. Qualche istante dopo, però, sarebbe partito un secondo sparo (udito anche dai vicini), con l'ogiva conficcata in un mobile. Un colpo, anche questo, che sarebbe partito "per errore", per lo "spavento". 

Restano per i dubbi. Chi indaga vuole vederci chiaro anche se i rapporti tra la famiglia di Samantha Trotta e quella della sorella erano idilliaci. Di certo la salma della 42enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per l'autopsia che si terrà a Tor Vergata. L'appartamento della tragedia e la pistola sono stati sequestrati. Per la guardia giurata, al momento, non è stato disposto nessun provvedimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento