Commercialista ucciso a Velletri: 30 anni di carcere per l'assassino di Francesco Pennacchi

La sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Velletri nei confronti del fornaio 45enne. L'omicidio nel novembre del 2015 in via dei Volsci

Francesco Pennacchi

Trenta anni di carcere. Questa la pena inflitta dal Tribunale di Velletri nei confronti di Lorenc Prifti, il fornaio albanese che la notte tra il 26 ed il 27 novembre del 2015 uccise a coltellate Francesco Maria Pennacchi. L'udienza lo scorso venerdì dopo tre ore di camera di consiglio. Il 45enne è stato giudicato colpevole di "omicidio volontario per futili motivi". 

L'OMICIDIO - L'omicidio di Francesco Maria Pennacchi si consumò in una palazzina di via dei Volsci a Velletri la notte del 27 novembre di due anni fa. Un assassinio britale che si consumò all'interno di un immobile dove il commercialista aveva il suo studio ed il fornaio il prorpio appartamento, dove viveva con la moglie. Ad uccidere il 32enne una coltellata al petto che l'allora 43enne inflisse al professionista dei Castelli Romani. 

"Un abbraccio mortale" come lo definì la fidanzata di Pennacchi, che il fornaio diede al commercialista veliterno una volta che questi uscì dal proprio studio dove si era recato con due amici per prendere un pc. Francesco Maria Pennacchi morì poco dopo il trasporto d'urgenza all'ospedale di Velletri. 

Decine di persone, hanno chiesto in più occasioni giustizia per la vittima, con tanto di magliette con il volto di Francesco Maria Pennacchi stampato, maxi manifesti e striscioni davanti al tribunale. Tra questi anche Matteo Salvini, protagonista di una manifestazione in memoria di Pennacchi. 

"Siamo soddisfatti dei 30 anni, il massimo per l’imputato, visto che ha scelto il rito abbreviato", ha dichiarato Roberto Pennacchi, fratello del commercialista ucciso, che ha atteso la lettura del dispositivo insieme alla fidanzata della vittima, Pamela Leoni, e alla mamma Isabella Maria De Ninno. "Abbiamo chiesto giustizia – prosegue Pennacchi – e giustizia è stata fatta anche se daremmo qualsiasi cosa per poter trascorrere ancora una sola ora con mio fratello".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento