Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Omicidio a Monte Porzio Catone: uccide un vicino durante una lite, arrestato

L'omicida, Mario Nardi, si è barricato in casa ma è stato poi bloccato e arrestato dai carabinieri. L'episodio questa mattina alle 7 nel paesino dei Castelli. A morire Marcello Quattromini, ricercatore Enea

Lite nel sangue alle porte di Roma. A Monte Porzio Catone un uomo, Mario Nardi, ha ucciso un suo vicino di casa, Marcello Quattromini, durante una lite di condominio. L'episodio è avvenuto intorno alle 7. Dopo aver impugnato una pistola e sparato contro la vittima, l'omicida si è barricato in casa ma è stato poi bloccato e arrestato dai carabinieri.

La vittima, Marcello Quattromin, era un fisico nucleare di 49 anni. A sparargli, colpendolo al cuore, è un commerciante di 66 anni in pensione. Tra i due c'erano già alcuni precedenti e tensioni per alcuni rumori di troppo. La lite è avvenuta sul pianerottolo al terzo livello del palazzo, dove i due abitavano. La vittima aveva tre figli di 12, 14 e 16 anni. La moglie del 49enne e l'assassino sono ora interrogati in caserma dai militari della Compagnia di Frascati per fare maggiore chiarezza sulla vicenda. (Fonte Ansa)


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Monte Porzio Catone: uccide un vicino durante una lite, arrestato

RomaToday è in caricamento