Omicidio Fanella, si stringe il cerchio sui complici di Ceniti: i killer ripresi da una telecamera

Oggi sopralluogo della scientifica in via dei Gandolfi per ricostruire la dinamica e capire se anche un secondo uomo è rimasto ferito

In foto Giovanni Battista Ceniti

Due giovani, tra i 20 e i 30 anni, probabilmente liguri aiutati molto probabilmente da due basisti romani. Sarebbe questa l'ipotesi più concreta battuta dagli investigatori che indagano sul caso dell'omicidio Fanella. Il commando, secondo la pista investigativa, voleva rapire l'imprenditore per impossessarsi del tesoro che teneva custodito nella villa di Pofi in provincia di Frosinone. Qualcosa però è andato storto o meglio il commando, composto evidentemente da gente non espertissima, ha agito in maniera maldestra.

Il blitz è quindi finito nel sangue, con l'uccisione di Fanella e il ferimento di Ceniti. Possibile però che vi sia stato anche un secondo ferito. Nella Fiat Croma ritrovata in via Premuda infatti sono state rinvenute delle tracce di sangue. Questo rende plausibile che anche uno dei due fuggitivi possa essere stato colpito da un colpo di pistola. Sempre in via Premuda i due sarebbero stati ripresi anche da una telecamera di una Farmacia. Un fatto questo non confermato ma che avrebbe portato addirittura alla stesura di un identikit.

Gli inquirenti temono per la sorte di Ceniti, tanto che l'ex esponente di CasaPound verrà oggi trasferito in un altro ospedale. Si teme infatti che possa rimanere vittima di ritorsioni avendo partecipato all'omicidio o che qualcuno possa volergli tappare la bocca.

Sempre nella giornata di oggi la scientifica tornerà in via Gandolfi. Al centro del sopralluogo la ricostruzione nei dettagli di quanto avvenuto nell'appartamento in quei concitati momenti che si sono consumati da quando i tre finti finanzieri sono entrati in casa a quando sono fuggiti portando a spalla un Ceniti in gravissime condizioni. Si proverà a chiarire la dinamica della sparatoria, a verificare se davvero possa essere stato ferito anche un altro componente del commando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento