Omicidio clochard a Termini: ricercato si nascondeva alla stazione di Pisa

L'uomo è responsabile della morte di un 45enne avvenuta nel corso di una rissa in via Marsala

Immagine di repertorio

Si era reso responsabile della morte di un clochard come lui, provocata a suon di pugni in una rissa scoppiata lo scorso 26 di marzo in via Marsala, a Termini. La vittima, un 45enne, morì dopo tre giorni al Policlinico Umberto I. Ad uccidere l'uomo altri tre senza fissa dimora, due cittadini della Repubblica Ceca ed un 42enne polacco. Proprio quest'ultimo, già sottoposto a stato di fermo, si era allontanato dalla Capitale trasferendosi alla stazione di Pisa. 

Arrestato clochard per omicidio alla stazione di Pisa 

Allontanatosi da Roma le indagini per rintracciarlo sono andate avanti con la Procura di Roma che aveva spiccato un mandato di cattura nei suoi confronti come aggravio della pena. Gli operatori della Polfer di Pisa, non hanno avuto dubbi quando lo hanno fermato al Binario 1 della Stazione Centrale. Le foto segnaletiche lo hanno inchiodato subito, cosi come il successivo confronto delle impronte digitali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Omicido clochard a Termini 

La sua fuga da Roma è terminata quindi a Pisa. L'uomo è stato associato nel carcere Don Bosco della città toscana a disposizione della Procura competente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento