menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Old Wild West

Old Wild West

Coronavirus, chiude l'Old Wild West a Dragona: trovato positivo un dipendente 

Dopo lo stabilimento La Vela di Ostia, chiude temporaneamente anche l'hamburgeria a Dragona

Dopo il caso dello stabilimento balneare La Vela di Ostia, è costretta a chiudere in queste ore un'altra attività di ristorazione sul litorale. Si tratta dell'Old Wild West di via di Dragone. Qui un dipendente è rimasto contagiato dal covid-19. Si tratterebbe di uno dei coinquilini dell'uomo impiegato come lavapiatti nello stabilimento di cui sopra, trovato positivo al virus la scorsa settimana. Ai primi esiti dell'indagine epidemiologica avviata dalla Asl, tutti e sei i conviventi connazionali dell'uomo, originario del Bangladesh, sono risultati positivi al tampone. Tra loro anche il lavoratore del locale di Dragona, che ha comunicato la chiusura.  

"Per tutelare i nostri clienti e il nostro personale addetto abbiamo spontaneamente deciso la chiusura preventiva e temporanea dell’esercizio per 3/4 giorni di via di dragone 113, al fine di permettere l’attuazione di tutte le misure preventive". I tamponi a tutto lo staff e la sanificazione straordinaria del locale. "Un nostro addetto, attualmente in cassa integrazione nella propria abitazione, è stato trovato positivo" spiegano gli stessi titolari. 

Intanto la Asl Roma 3 ha aperto un drive in Covid a Casal Bernocchi, dove i cittadini che hanno avuto contatti con le persone coinvolte nel cluster legato alla comunità bangladese possono recarsi per il tampone, così come possono farlo i clienti del locale e dello stabilimento balneare. 

I dati del contagio al 19 luglio 

Per quanto riguarda l'andamento del contagio nelle ultime 24 ore, sono 17 i casi di coronavirus nel Lazio, di questi 10 di importazione, 6 casi del Bangladesh, uno dall'Iraq, due dal Pakistan e uno dall'India. Tredici di questi fanno riferimento all'area di Roma città. Nelle province si registrano quattro nuovi casi e di questi tre nella asl di Frosinone. E' quanto emerge nel bollettino emanato dalle Asl, relativo all'andamento del contagio nelle ultime 24 ore. "Rivolgo un appello all'utilizzo della mascherina o si dovrà richiudere" ha commentato l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. "Non possiamo tornare indietro o fare come in Catalogna". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento