Appio Claudio: occupano un capannone e si allacciano abusivamente alla corrente

L'energia, depredata da una cabina Acea, usata per alimentare elettrodomestici. La struttura presa di mira in via Colle Terrigno. Arrestate quattro persone

Hanno prima occupato un capannone in disuso. Poi ci hanno allestito i loro giacigli ed infine si sono attaccati alla rete elettrica abusivamente. Una serie di azioni illecite costate l'arresto a quattro senza fissa dimora, scovati dai carabinieri della stazione Roma IV Miglio in zona Appio Claudio mentre utilizzavano abusivamente l’energia elettrica pubblica per alimentare le proprie lampade ed elettrodomestici

CAPANNONE IN VIA COLLE TERRIGNO - I quattro, dopo essere penetrati nella struttura abbandonata di via Colle Terrigno, si sono allacciati abusivamente alla rete elettrica mediante grossi cavi collegati, in modo anche pericoloso, alla cabina dell’Acea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUATTRO ARRESTI - A finire nei guai sono stati 4 cittadini romeni di età compresa tra i 24 ed i 51 anni ,tutti nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuti alle forze dell’ordine, che sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di furto di energia elettrica. A rimettere in sicurezza la cabina elettrica sono intervenuti i tecnici dell’Acea che si sono occupati anche della rimozione dei pericolosi cavi elettrici volant”. Gli arrestati saranno giudicati con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento