Cronaca Ponte di Nona / Via Don Primo Mazzolari

Con obbligo di firma per spaccio viene trovato in strada con dosi di cocaina

In manette un 32enne

Centotrenta grammi tra cocaina, hashish e marijuana.  E' quanto sequestrato ad un romano di 32 anni dagli agenti del commissariato Casilino; il giovane è stato individuato in via Don Primo Mazzolari, zona Ponte di Nona. Notato dai poliziotti, ha cercato di fuggire, ma, dopo un breve inseguimento è stato fermato. Perquisito, il pusher aveva indosso molte dosi di droga già suddivise e confezionate. Con precedenti di polizia, ed un obbligo di firma in atto a seguito di una recente condanna, l’uomo è stato arrestato per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pusher a scalo San Lorenzo

Sempre nell'ambito del contrasto allo spaccio di droga è statao individuato dagli agenti del commissariato Trevi-Campo Marzio un 53enne, originario del Gambia, sorpreso spacciare sostanza stupefacente. I poliziotti, transitando in via dello Scalo di San Lorenzo, lo hanno notato “confabulare” in un angolo con un'altra persona. Lo spacciatore dopo uno scambio di involucri si è allontanato; fermato, è stato trovato in possesso di varie confezioni di marijuana pronte per la vendita, oltre a denaro contante, probabile provento dell’illegale attività. Gli agenti hanno fermato anche l’acquirente, che ha consegnato spontaneamente le due dosi di cocaina che aveva appena acquistato per uso personale.

Coppia di spacciatori a San Basilio

A San Basilio, in via Morrovalle, gli agenti del reparto volanti hanno invece bloccato un’autovettura con a bordo un uomo e una donna; i due, identificati per un 62enne di Terni, ed una romana di 60, sono stati trovati in possesso di diverse dosi di cocaina e marijuana, oltre a materiale per il confezionamento. Per entrambi arrestati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con obbligo di firma per spaccio viene trovato in strada con dosi di cocaina

RomaToday è in caricamento