menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enrico Nicoletti, nuovo arresto per l'ex cassiere della Banda della Magliana

L'uomo, 75 anni, è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di reclusione. "Sono vecchio. Non voglio morire in carcere", ha detto al momento degli arresti ai carabinieri che lo hanno portato in ospedale

Un nuovo arresto per Enrico Nicoletti, l'ex cassiere della Banda della Magliana. L'uomo dovrà scontare 6 anni e 6 mesi di reclusione. Il provvedimento è stato preso dalla Corte d'Appello per un cumulo di pene su vari reati per i quali Nicoletti era stato condannato in passato come usura, estorsione e rapine "con aggravanti della pluralità dei soggetti concorrenti". Lex cassiere della Banda della Magliana era già stato arrestato nel luglio scorso.

L'ordine di carcerazione è stato notificato dai carabinieri della stazione di Roma Tor Vergata. Al momento degli arresti, Nicoletti ha accusato un malore. "Sono vecchio. Non voglio morire in carcere”, ha detto ai militari che lo hanno portato all’ospedale di Tor Vergata. Dopo alcuni accertamenti, durati circa sei ore, è stato quindi dimesso e portato nel carcere di Rebibbia. L'uomo, 75 anni, abitava in zona Tor Vergata, dove viveva con i figli. (Fonte Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento