rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

La nonna pusher che ingaggia il nipote minorenne per spacciare il "fumo"

L'attività dei due smascherata dai carabinieri nella zona di Acilia

Una nonna pusher che ingaggia il nipote minorenne per aiutarla a spacciare il "fumo". Succede ad Acilia dove sono finiti in manette una donna 48enne ed il nipote di 17 anni. A sorprenderli i carabinieri della locale stazione.

In particolare i militari dell'arma li hanno trovati in possesso di 130 grammi di hashish e 55 di marijuana. La donna è stata condotta davanti all’autorità giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo mentre il minore è stato associato presso il centro di prima accoglienza di Casal del Marmo.

Sempre i carabinieri della compagnia di Ostia, hanno arrestato una 32enne trovata nella zona di Ponte Galeria in possesso di 17 grammi di hashish ed alcuni dosi di marijuana. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nonna pusher che ingaggia il nipote minorenne per spacciare il "fumo"

RomaToday è in caricamento