Cronaca

Concerto del Primo Maggio 2015: niente alcol nell'area del concerto

Il Prefetto Gabrielli: "Vietata la vendita per asporto e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche"

Guerra alle sbronze tipiche del Concerto del Primo Maggio. Il Prefetto Gabrielli ha infatti emesso un'ordinanza in cui si vieta la vendita di alcol nelle zone vicine all'area di San Giovanni. A comunicarlo è la Prefettura.

"Il Prefetto di Roma, Franco Gabrielli", - si legge in una nota - "su conforme richiesta della Questura di Roma e d'intesa con il Comune di Roma Capitale, con ordinanza adottata per motivi di ordine e di sicurezza pubblica, ha vietato, per la giornata di domani 1 maggio, la vendita per asporto e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, nonche' di bevande in contenitori di vetro e metallici, nelle seguenti strade antistanti l'area dove si terrà il concerto: Piazza Re di Roma, Via Cerveteri; Piazza Tuscolo; Via Gallia; Piazzale Metronio; Via della Navicella; Piazza Celimontana; Largo della Sanita' Militare; Via Celimontana; Via dei Normanni; Via Labicana (tratto da Via dei Normanni e Viale Manzoni); Viale Manzoni (tratto da Via Merulana e Via di Porta Maggiore), Via di Porta Maggiore (tratto da Viale Manzoni e Piazza di Porta Maggiore), Piazza di Porta Maggiore, Piazzale Labicano, Via Eleniana, Via Nola, Via Monza, Via Aosta".

TUTTO SUL CONCERTO DEL 1 MAGGIO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto del Primo Maggio 2015: niente alcol nell'area del concerto

RomaToday è in caricamento