Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Tor Bella Monaca: scoperta una base dello spaccio di 'coca', sequestrate 800 dosi

I Carabinieri sono intervenuti nella piazza di spaccio di via dell'Archeologia ed a largo Ferruccio Mengaroni

La neve è Tor Bella Monaca è la cocaina. La polvere bianca che inonda il quartiere è quella dello stupefacente. Nel corso dell'ultima operazione antidroga, i Carabinieri hanno scoperto come da una anonima cantina in un seminterrato in via dell’Archeologia la sostanza giungeva nelle piazze di spaccio della Capitale.

4 pusher in manette a Tor Bella Monaca

Era un canale di approvvigionamento molto fertile. Nel blitz state arrestate 4 persone e sequestrate circa 900 dosi di cocaina, 100 dosi di eroina. I Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno notato in via dell'Archeologia due romani, di 34 e un 33 anni, già noti negli ambienti della droga, e li hanno fermato per un controllo. Nelle loro tasche hanno trovato alcune dosi di cocaina ed hanno approfondito in controlli.

La cantina dello spaccio

Nella cantina della donna, nella stessa via, i Carabinieri hanno scoperto un vero deposito della cocaina con 800 dosi già pronte. La 34enne è stata arrestata e sottoposta agli arresti domiciliari, mentre il 33enne è stato denunciato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Durante le attività, nello stesso stabile, i Carabinieri hanno fermato e perquisito un 30enne romano. Nelle tasche del suo giubbotto sono state trovate diverse dosi di eroina, mentre nella sua abitazione sono state recuperate altre 45 dosi della stessa sostanza e 2.300 euro. Anche lui è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari.

Gli altri arresti

Invece, in largo Ferruccio Mengaroni, nota piazza di spaccio, gli stessi Carabinieri della Stazione Roma Tor bella Monaca hanno sorpreso un pusher, 19enne romano, senza occupazione e con precedenti, sorpreso a cedere dosi di cocaina ad alcuni tossicodipendenti. E’ stato ammanettato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Infine, in via Giacinto Camassei, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno sorpreso una 43enne romana, con precedenti, mentre cedeva cocaina ad un giovane. In suo possesso sono state rinvenute 25 dosi di cocaina e circa 900 euro in contanti. E’ stata arrestata e accompagnata presso la sua abitazione, dove è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: scoperta una base dello spaccio di 'coca', sequestrate 800 dosi

RomaToday è in caricamento