Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Emergenza neve: la Regione chiede l'intervento dell'esercito

Per fronteggiare l'emergenza neve la Regione Lazio ha richiesto l'intervento dell'esercito. Lo ha comunicato la presidente Renata Polverini

Se le forze in campo non bastano per fronteggere l'emergenza neve, potrebbe sempre arrivare l'esercito. La Regione Lazio chiede l'intervento dell'esercito per coadiuvare e rafforzare le operazioni di intervento e di soccorso della task force regionale. Lo comunica la presidente Renata Polverini precisando di operare "in piena collaborazione" con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile e il prefetto Franco Gabrielli, i presidenti delle Province e in coordinamento con i cinque prefetti del Lazio, Giuseppe Pecoraro (Roma), Paolino Maddaloni (Frosinone), Antonio D'Acunto (Latina), Chiara Marolla (Rieti) e Antonella Scolamiero (Viterbo).

"Gli operatori della Protezione civile del Lazio - aggiunge - continuano a dare assistenza e supporto alle persone in difficoltà per la neve, soprattutto fuori dalla Capitale e nella province, come la Ciociaria, particolarmente colpite dalla perturbazione nevosa. Occorre mobilitare tutti i mezzi dell' esercito per riuscire a ripristinare nel tempo più celere possibili la viabilità sulle strade e a garantire i collegamenti nei paesi del Lazio che al momento si trovano isolati".
(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve: la Regione chiede l'intervento dell'esercito

RomaToday è in caricamento