Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Piano neve: denunce dei cittadini al Comune. Adoc presenta esposto alla Procura

Diverse associazioni dei consumatori stanno raccogliendo denunce contro il comune di Roma e il Sindaco Alemanno per i disagi provocati dal piano anti-neve

La quiete dopo la tempesta? Non sembra. Tolto che i disagi causati dalla neve non si sono affatto calmati, la polemica è solo agli inizi. Diverse associazioni dei consumatori stanno raccogliendo denunce contro il comune di Roma e il Sindaco Alemanno per i disagi provocati dal piano anti-neve. L'Adoc ha già presentato un esposto alla Procura con l'accusa di "non aver messo in atto tutte le misure necessarie ad evitare i gravissimi disagi alla popolazione romana, provocando di conseguenza l'interruzione dei pubblici servizi di trasporto". "Abbiamo denunciato il Comune di Roma per il grave caos presente tuttora nella Capitale - dichiara Carlo Pileri, Presidente dell'Adoc - di fronte a 200 mila persone abbandonate in auto su strade non preparate con sale o sgombrate dagli spazzaneve, senza vigili a regolare il traffico o a dare indicazione sui percorsi alternativi, col sistema d'informazione con i cartelloni luminosi non aggiornati, senza aver dato disposizioni per lo sgombero dei marciapiedi dalla neve, che si trasforma in ghiaccio impedendo ai pedoni di camminare sicuri, con il sistema di bus, taxi, ferrovie urbane bloccato o semi bloccato".

L"Adoc chiede un commissario governativo che possa ridare alla città una capacità di governo adeguata alle esigenze della Capitale d'Italia e ritiene responsabile il Comune per tutti i danni fisici causati ai cittadini per cadute o incidenti di auto e moto. Inoltre l'Associazione sottolinea l'incapacità di Anas di intervenire adeguatamente sul Raccordo e sulla Roma-Fiumicino. Federcontribuenti definisce invece "inopportune" le dichiarazioni del sindaco Alemanno "in un tentativo inaccettabile di scarica barili e al di la di ogni decenza umana e politica, su di un improbabile mal servizio della stazione meteo che non avrebbe funzionato adeguatamente". Così invita la cittadinanza romana a recarsi presso la propria sede per presentare, da mercoledì prossimo, "una denuncia per risarcimento danni causati dalla neve e riconducibili ad una mala gestione della cosa pubblica da parte della giunta capitolina".
(ANSA)

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano neve: denunce dei cittadini al Comune. Adoc presenta esposto alla Procura

RomaToday è in caricamento