Roma batte i denti, temperature sotto zero. Neve in provincia

Oltre al clima gelido previsti ancora forti venti di Tramontana. Potenziato il Piano Freddo dal Campidoglio

Neve a Roma (immagine di repertorio)

Rischio neve anche nella Capitale alle prese come il resto del Bel Paese con l'arrivo del freddo invernale. Dopo il crollo delle temperature annunciato per i primi giorni di questo nuovo anno, e le prime nevicate in alta collina e montagna, anche per il weekend le previsioni non sono diverse,  sabato 7 gennaio si prevede infatti ancora un abbassamento delle colonnine di mercurio ben al di sotto dello zero. A questo si aggiungono anche venti moderati e forti vento di Tramontana. 

NEVE E GELO IN PROVINCIA - Oltre al freddo in città, a partire da questa notte, un calo brusco di temperature si è registrato anche nella provincia della Capitale. Nel territorio di Tivoli le colonnine hanno subito un calo brusco sino a meno 8 gradi. Secondo la protezione civile tiburtina tuttavia, stanti i modelli meteorologici ad oggi, si esclude la possibilità di precipitazioni nevose. 

PIANO FREDDO - Proprio alla luce del freddo inverno che si sta affacciando in città il Campidoglio ha deciso, dalla giornata di ieri, di potenziare il Piano Freddo ampliando l’assistenza ai senza fissa dimora e garantendo anche l’apertura durante la notte di diverse stazioni della metropolitana di Roma. Da ieri, 5 gennaio, sono infatti aperte le stazioni metro di Flaminio, Piramide FS, Jonio e Vittorio Emanuele. 

STAZIONI APERTE - Si è proceduto, inoltre, a richiedere alla Regione Lazio la preventiva autorizzazione per l’apertura anche della stazione Ostia - Stella Polare (dalle 24 alle 5 da domenica a venerdì e il sabato dall’1 alle 5). Le associazioni di volontariato presenti sul territorio assicureranno l’ascolto, la distribuzione di coperte e di generi di conforto (bevande calde e piccoli snack), mentre la Sala Operativa Sociale di Roma Capitale sarà presente per garantire passaggi notturni, eventuali servizi di accompagno, report informativi e – nel caso in cui fosse necessario – anche la distribuzione di ulteriori coperte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento