rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Neve a sud di Roma: imbiancati Castelli romani e monti Prenestini

Fiocchi bianchi a Rocca di Papa e Rocca Priora, grandine a Velletri, Genzano ed Ariccia. A Capranica prenestina protezione civile in azione

La quota neve si abbassa e Roma di fatto finisce circondata dalla neve. Non solo ad est, ma anche a sud. Già, perché oltre alla "montagna di Roma", nel territorio della città metropolitana fiocchi bianchi sono scesi anche nei territori dei Castelli romani e Monti Prenestini. 

Accumuli si registrano a Rocca di Papa e Rocca Priora, dove da questa mattina un'abbondante nevicata ha imbiancato il paese, compresi anche le zone di Campi di Annibale e Monte Cavo. A Rocca Priora, secondo quanto riporta "IlMamilio.it" si sono registrati anche alcuni distacchi di corrente. Negli altri paesi dei Castelli Romani solo pioggia, con accenni di nevischio. Ieri brevi grandinate che avevano fatto pensare alla neve. 

Sui Monti Prenestini quota neve sopra gli 800 metri. Imbiancate  Capranica Prenestina e Castel San Pietro Romano. La protezione civile di Castel San Pietro Romano informa: "Una nostra squadra su attivazione della Sala Operativa Regionale sta intervenendo per la pulizia del manto stradale con lama spazzaneve sul tratto Provinciale Capranica Prenestina - Monte Guadagnolo. Nonostante la zona rossa su tutto il territorio, si registrano numerosi automobilisti senza comprovato motivo che percorrono la strada causando disagi allo sgombero della neve. Facciamo un appello al buon senso di tutti e di uscire solo se strettamente necessario".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a sud di Roma: imbiancati Castelli romani e monti Prenestini

RomaToday è in caricamento