Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Neve a Roma: pronti all'emergenza, distribuite 250 tonnellate di sale

In caso di neve la macchina organizzativa è pronta: distribuito il sale nei municipi. Il capo dei vigili: "Motoslitte? E' pura fantasia"

La macchina dell'emergenza neve si è messa in moto nella capitale. Infatti, la Protezione Civile si sta preparando secondo quanto previsto dal Piano neve e dall'ordinanza emanata dal sindaco Gianni Alemanno nel dicembre scorso. In base a quel provvedimento, nel momento in cui inizia la stagione a rischio è obbligatorio incrementare le scorte di sale, da spargere sulle strade contro la formazione del ghiaccio. Ne sono già state distribuite 250 tonnellate ai Municipi e alle organizzazioni di volontariato. Altre 210 tonnellate sono pronte per il dipartimento Grande viabilità mentre la prossima settimana ne arriveranno altre 1.000 e verranno stoccate nei depositi della Protezione civile romana. In realtà, sottolineano dal Campidoglio, "il bollettino meteorologico ufficiale diffuso oggi dal Dipartimento nazionale della Protezione civile disegna il quadro previsionale fino a martedì. A causa delle variabili meteorologiche, infatti, le previsioni oltre i tre giorni non sono affidabili".

In realtà tra mercoledì e venerdì prossimo è prevista pioggia mista a neve, per cui le previsioni non portano per ora a una vera allerta ma il caos e le polemiche sorte con le nevicate dell'anno scorso sono ancora freschi nella mente dei romani e del sindaco.
La Protezione civile di Roma Capitale sta seguendo molto attentamente l'evolversi della situazione meteorologica ed ha già adottato tutti i piani di emergenza contro il rischio neve e ghiaccio - si legge in una nota -, in modo da rispondere con la massima immediatezza ad un eventuale peggioramento delle condizioni meteo". Per ora ci si limita a fare scorte di sale e a distribuirlo ai Municipi e ai volontari.

Neve nel Municipio XI, 10 febbraio 2012 - FOTO GORRASI

"In riferimento ad alcune notizia stampa, l'ipotesi di dotare la Polizia Locale di Roma Capitale di motoslitte da neve è pura fantasia. Si tratta di una bizzarra richiesta di un sindacato che non trova alcun riscontro nel piano di investimenti previsti per il Corpo". Lo afferma in una nota il comandante dei vigili urbani di Roma Carlo Buttarelli. Due giorni fa il sindacato della polizia locale Ospol aveva chiesto di dotare gli agenti di motoslitte e abbigliamento adeguato in vista di una possibile nevicata nella capitale. "Sono in corso, invece, attente valutazioni da parte del Comando Generale - aggiunge Buttarelli - sulla opportunità di fornire al personale ulteriori specifici capi di vestiario idonei allo svolgimento dei servizi istituzionali in costanza di situazioni meteorologiche estreme".

Neve Casal Bruciato 11.02.2012

neve a primavalle

Neve Roma 04.02.2012 - Il centro della città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Roma: pronti all'emergenza, distribuite 250 tonnellate di sale
RomaToday è in caricamento