menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Aiuto, hanno picchiato il mio amico": 20enne preso a pugni dal branco

Il ragazzo, medicato all'ospedale di Anzio ha riportato punti sul viso, un occhio nero e una frattura allo zigomo

Movida violenta sul litorale della provincia di Roma. Una ragazzo di 20 anni è finito vittima del branco, picchiato da un gruppo di coetanei e poi portato in ospedale. A dare l'allarme, chiamando il Numero Unico per le Emergenze, è stato l'amico della vittima in via Andrea Sacchi, a Nettuno. 

Il fatto è avvenuto dopo le 3:30 del mattino del 15 giugno. Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di polizia di Anzio dopo che i medici del 118 hanno portato il ventenne d'urgenza, al pronto soccorso di Anzio.

Il giovane ha riportato la frattura dello zigomo, un occhio nero e 7 punti sull'arcata sopraccigliare. Ora è caccia al branco. La settimana scorsa a Roma, due risse avevano occupato le cronache post movida. Due episodi diversi avvenuti a Corso Trieste e San Lorenzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento