menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pigneto, hashish e cocaina dopo la chiusura del locale: arrestato commerciante pusher

Romano, 41 anni, è stato sorpreso dai militari all'esterno del suo negozio, sulla circonvallazione Casilina, mentre cedeva la droga a un giovane acquirente

Commerciante di giorno, pusher di notte. Era questa la doppia attività del commerciante romano di 41 anni che nella serata del 26 gennaio è stato sorpreso sulla circonvallazione Casilina mentre cedeva dosi di hashish e cocaina ad un giovane acquirente.

HASHISH E COCAINA DOPO LA CHIUSURA - L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, era stato notato dai Carabinieri della Stazione Roma Garbatella all'esterno del suo negozio mentre consegnava le dosi di droga ad un giovane acquirente che è stato identificato e segnalato al competente ufficio territoriale del governo in qualità di assuntore abituale di sostanze stupefacenti.

L'ARRESTO - Il pusher, in seguito alle perquisizioni personali e domiciliari, è stato trovato in possesso di numerosi dosi di stupefacente, di materiale utile al confezionamento e di contanti per un totale di 400 euro, probabile provento dell'attività. Il 41enne, dopo l'arresto, è stato accompagnato in caserma dove resterà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento