Coronavirus, protesta dei negazionisti in piazza Venezia: polizia disperde i manifestanti

Circa 300 le persone che da piazza della Bocca della Verità hanno raggiunto il Milite Ignoto. Ci sono dei fermi

Protesta in piazza Venezia (ANSA/ANGELO CARCONI)

Gilet arancioni, ultras, no mask e negazionisti in protesta contro le norme anticovid.  La manifestazione spontanea senza preavviso è avvenuta domenica pomeriggio quando circa 300 persone si sono radunate davanti la Bocca della Verità e, poi, in corteo, hanno raggiunto Piazza Venezia, posizionandosi davanti la tomba del Milite Ignoto. 

La polizia, intervenuta poco dopo, ha provveduto a sgomberare i manifestanti e disperdere la folla. Da quanto si apprende da fonti investigative non si sono registrati scontri ed episodi di violenza con la polizia schierata in assetto antisommossa che ha comunque fermato alcuni dei manifestanti la cui posizione è ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. 

Sul posto anche diverse pattuglie del I Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno interdetto al traffico via del Corso, da largo Chigi a piazza Venezia, dalle 15.00 alle 17.00 e, per il tempo strettamente necessario, via del Teatro Marcello. Chiusure momentanee hanno riguardato anche via di Ripetta e via Tomacelli. 

I manifestanti si erano radunati in piazza Bocca della Verità "per dire no al blocco del Paese, per dire no ai tanti lavoratori che stanno perdendo la propria occupazione, per dire no alla dittatura messa in atto da politici compiacenti alle Lobby Internazionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento