Cronaca

Dal Perù importavano cocaina intrisa negli abiti: 10 arresti

Sono stati arrestati in seguito alla scoperta di una lavanderia della droga: la banda importava cocaina, intrisa negli abiti, dal Perù e la smerciava nelle piazze della Capitale

Dieci narcotrafficanti sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri del Comando Provinciale.
L'operazione, condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Roma, ha consentito di sgominare un’associazione per delinquere che importava cocaina, intrisa negli abiti, dal Perù e la smerciava nelle piazze della Capitale.


L’indagine trae origine dalla scoperta di una “lavanderia” in un appartamento individuato alla periferia di Roma, dove la droga veniva estratta dagli abiti intrisi di cocaina liquida. Del sodalizio facevano parte cittadini italiani, georgiani e peruviani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Perù importavano cocaina intrisa negli abiti: 10 arresti

RomaToday è in caricamento