Borghesiana, nell'auto un coltello e in casa munizioni da guerra

Nei guai un 31enne che dovrà rispondere di detenzione illegale di munizioni da guerra nonché di ricettazione. Il giovane era stato fermato in via Sellia

Nascondeva in auto un coltello, mentre in casa munizioni da guerra. E' finito nei guai un 31enne romeno che dovrà rispondere di detenzione illegale di munizioni da guerra nonché di ricettazione. Il giovane è stato fermato in via Sellia. 

L'auto, ferma con gli sportelli aperti, ha insospettito gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino che hanno deciso di procedere ad un controllo più accurato. Identificata la passeggera del veicolo, questa ha riferito di essere in attesa del fidanzato salito a casa dei genitori.

Il suo nervosismo però, non ha convinto i poliziotti che hanno deciso di attendere l'uomo. Uscito poco dopo da un'abitazione vicina, si è avvicinato agli agenti dichiarando di essere l'utilizzatore dell'auto, confermando di essere passato dai propri genitori per un saluto.

Il suo atteggiamento però, nervoso ed insofferente al controllo di polizia, non ha convinto gli agenti che hanno deciso di perquisire l'autovettura. All'interno di questa, nel portaoggetti, è stato rinvenuto un coltello a serramanico di cui non ha saputo giustificarne il possesso.

Le chiavi in possesso dello straniero e le domande incalzanti dei poliziotti, hanno portato il 31enne ad ammettere di aver mentito e di abitare in un condominio lì vicino e di non essere passato dai genitori.

La successiva perquisizione a casa dell’uomo, ha consentito di rinvenire una scatola contenente 4 munizioni da guerra calibro 9x19 mm parabellum e 12 munizioni per arma comune calibro 9x21 mm. tutte integre con ogiva camiciata in rame, trovate in un cassetto del mobile porta PC, in camera da letto.

Condotto in commissariato per lo straniero sono scattate le manette. Dovrà rispondere di detenzione illegale di munizioni da guerra nonché di ricettazione. E’ stato denunciato inoltre per il possesso del coltello e per le 12 munizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento