Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Via di Boccea

Boccea, vendevano merce scaduta: vigili al controllo dei minimarket

Altre attività sono state sanzionate per aumentata superficie di vendita senza autorizzazione. Uno dei minimarket pesava la merce su una bilancia sprovvista del regolare bollino di taratura

Vendevano merce scaduta o avevano bilance non a norme. Questo e altro è quanto è scaturito da una serie di controlli del personale della Polizia di Roma Capitale, gruppo Aurelio, in collaborazione con personale della Polizia di Stato che ha proceduto a verificare undici attività, in particolare minimarket gestiti in prevalenza da stranieri. 

LA ZONA - L'area controllata è stata quella di via di Boccea, Circonvallazione Cornelia e via Baldo degli Ubaldi. I controlli sono stati mirati alla verifica della regolarità delle licenze, del pagamento dei tributi locali, e della regolarità dei lavoratori impiegati nelle attività.

LE MULTE - Al termine dell'operazione gli agenti hanno sanzionato una delle attività per vendita di merce scaduta, con relativo sequestro per distruzione. Altre attività sono state sanzionate per aumentata superficie di vendita senza autorizzazione.

Uno dei minimarket pesava la merce su una bilancia sprovvista del regolare bollino di taratura, che è quindi stata sequestrata. L'ammontare totale delle sanzioni notificate è stato di 7000 euro, i controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccea, vendevano merce scaduta: vigili al controllo dei minimarket

RomaToday è in caricamento