Cronaca Centro Storico

Movida, consumano bibite alcoliche per strada. Sanzionati 9 turisti

La multa è scattata per nove turisti che tra Piazza di Spagna e Piazza Navona sono stati colti dai Carabinieri mentre erano intenti a consumare bibite alcoliche per strada e oltre l'orario consentito

In estate, tra il divertimento notturno e la voglia di refrigerarsi, è facile cadere in tentazione e “violare” le regole. Accade così che a molti risulta difficile rispettare l’ordinanza anti-alcol in vigore dallo scorso 4 luglio nelle zone della movida romana. A trasgredire sono soprattutto i turisti. La notte scorsa sono state nove le persone finite nella rete dei controlli dei carabinieri della Compagnia Roma Centro e sanzionate. Si tratta di tre turisti stranieri che in Piazza di Spagna erano intenti a consumare alcol all'aperto: ad essere multati sono stati una slovena di 19 anni, un tedesco 21enne e un cittadino del Bangladesh di 37 anni. Altri due turisti Turchi, di 19 e 26 anni, sono stati sorpresi nei pressi di piazza Navona a consumare delle birre in strada sempre oltre le 23, e anche per loro è scattata la sanzione. In piazza del Popolo i carabinieri hanno sorpreso altri tre stranieri e un romano mentre stavano consumando bevande alcoliche oltre l'orario consentito. A tutti sono state elevate sanzioni amministrative come previsto dall'ordinanza del sindaco.

Nello specifico, l'ordinanza prevede: il divieto di vendita al dettaglio o per asporto di bevande alcoliche dopo le ore 23; il divieto di somministrazione e il consumo di alcol su strade pubbliche o aperte al pubblico transito dalle ore 23 alle ore 6. Il divieto è valido in tutti i giorni della settimana e comporta una sanzione di circa 50 euro. Interessate all'ordinanza, che sarà valida fino al 30 settembre, oltre a tutto il territorio del I Municipio, quello del centro storico, e a piazzale Flaminio, vie e piazze dei municipi III, VI, XI, XIII, XX.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, consumano bibite alcoliche per strada. Sanzionati 9 turisti

RomaToday è in caricamento