Incide una grossa K sul Colosseo: multa da 20mila euro e 4 mesi di condanna

Il 42enne è stato sorpreso mentre danneggiava il monumento. Il giudice ha poi convalidato il fermo e la sanzione

Ventimila euro di multa da pagare entro tre mesi e una condanna a quattro mesi di reclusione. Questo quanto deciso dal giudice per il turista russo di 42 anni sorpreso nel pomeriggio di venerdì 21 novembre dopo aver inciso una grossa lettera su una parete del Colosseo ed essere stato sottoposto a fermo dai carabinieri intervenuti sul posto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

K SUL MURO - Il vandalo è stato visto dagli uomini della vigilanza del Colosseo che lo hanno fermato allertando il 112. Il 42enne, arrestato dai carabinieri con l'accusa di danneggiamento aggravato, ha inciso una grossa K su una superficie laterizia dell'Anfiteatro Flavio usando un sasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento