Movida sicura, controlli al Pigneto e San Lorenzo: 9 arresti e quattro denunce

Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri nelle aree maggiormente interessate dalla movida

Nove arresti, cinque denunce a piede libero, centinaia di dosi di droga e oltre 3mila euro in contanti sequestrati. Eseguiti anche numerosi posti di controllo alla circolazione e verifiche presso locali ed attività commerciali. Complessivamente identificate oltre 206 persone e eseguiti accertamenti su 110 veicoli. E' il bilancio di una serie di controlli dei Carabinieri nelle zone delle movia. 

Nella zona di San Lorenzo, i Carabinieri hanno arrestato tre donne trovate in possesso di dosi di hashish e 320 euro, provento dello spaccio. In manette anche un 45enne romano che, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 200 grammi di hashish e 2.800 euro. Altri due romeni, di 35 e 34 anni, sono stati denunciati per la vendita di oggetti contraffatti.

Nel quartiere Pigneto, i Carabinieri hanno arrestato: tre cittadini del Gambia, senza fissa dimora, sorpresi a cedere dosi di marijuana ad un giovane; una 40enne nomade che in concorso con una minore, denunciata per lo stesso reato, ha derubato una turista del portafoglio, all’esterno di un pub; un 27enne del Senegal dando esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Roma per le continue violazioni della misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. L’arrestato è stato portato in carcere a Regina Coeli.

I militari hanno anche denunciato piede libero un 40enne del Senegal che, fermato per un normale controllo in via del Pigneto, è risultato colpito da divieto di dimora nel comune di Roma.

Nel quartiere Monti, i Carabinieri hanno sanzionato, con multa di 1.000 euro, la titolare di un pub di via Cavour per le precarie condizioni igieniche, i titolari di due bar, uno in via Cavour e l’altro in via Quattro Novembre, con multa di 3.000 euro, per l’occupazione abusiva, con tavolini e sedie, dell’area antistante i locali, e il gestore di un ristorante di via Cavour, con multa di 1.500 euro, per la detenzione di alimenti - prodotti ittici e carni - privi di tracciabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, durante i mirati posti di controllo alla circolazione, hanno anche contestato violazioni al codice della strada per guida in stato di ebbrezza a tre giovani ed elevato numerose contravvenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento