rotate-mobile
Cronaca

Movida: la serie di controlli tra San Lorenzo, Trastevere e Ponte Milvio

Sono state irrogate 26 sanzioni amministrative dai carabinieri. Controlli della polizia di Roma Capitale nella notte con oltre 3mila verifiche e 458 sanzioni

Sono in iniziati nel week end i controlli nelle zona della movida come pianificato in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto Bruno Frattasi.

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri del Gruppo di Roma, con l’ausilio del N.A.S. di Roma, hanno effettuato un servizio straordinario tra Trastevere, a Ponte Milvio e a San Lorenzo. Oltre le consuete pattuglie in uniforme sono state impiegate anche pattuglie in borghese, pattuglie con alcol test e sono stati svolti maggiori controlli sull'abuso di alcol e droga.

A Trastevere, in particolare sotto stretta osservazione sono stati i pub, bar, enoteche e ristoranti. In piazza Santa Maria in Trastevere, un uomo è stato denunciato perché al fine di sottrarsi al controllo ha strattonato un Carabiniere. Due persone trovate in possesso di un modico quantitativo di hashish e cocaina sono segnalati alla Prefettura quali assuntori. Sono state irrogate 26 sanzioni amministrative a persone per consumo di bevande alcoliche da asporto oltre l’orario consentito, di cui 2 minori.

Anche 4 locali sono stati sanzionati per aver somministrato bevande alcoliche da asporto oltre l’orario consentito. Nel corso dei contestuali controlli alla circolazione stradale, per il rispetto del codice della strada, sono stati elevati 20 verbali per violazioni riguardanti il divieto di fermata e di sosta di veicoli. Una persona trovata alla guida di auto positiva al test dell’etilometro è stata sanzionata.

A Ponte Milvio, i Carabinieri hanno controllato 4 esercizi commerciali senza riscontrare irregolarità. A San Lorenzo, una persona controllata alla guida di un’auto è stata contravvenzionata per reiterazione di guida senza patente. Nel complesso, a Trastevere, Ponte Milvio e San Lorenzo, i Carabinieri hanno controllato 550 persone e 220 veicoli.

Le pattuglie della polizia locale hanno invece effettuato oltre 3.000  accertamenti. In totale sono state elevate 458 sanzioni, delle quali 380 per superamento dei limiti di velocità. Più di 40 le persone scorte alla guida con un tasso alcolemico non conforme ai limiti consentiti, aspetto che ha comportato il relativo ritiro delle patenti e  denunce per alcuni conducenti.

Controlli ai pubblici esercizi si sono concentrati nella zona di Trastevere, dove sono poco meno di 100 gli esercizi di vicinato e di somministrazione colti in violazione delle normative vigenti, tra cui alcuni minimarket sorpresi a vendere oltre l’orario consentito. Nell’ambito degli accertamenti per la vendita ed il consumo di bevande alcoliche, sono 13 le sanzioni elevate, a cui si aggiungono quelle per ampliamenti illeciti delle superfici di somministrazione, schiamazzi in strada e musica ad alto volume

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida: la serie di controlli tra San Lorenzo, Trastevere e Ponte Milvio

RomaToday è in caricamento