rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Spinaceto / Via Augusto Renzini

Dimentica le chiavi in casa, prova a scavalcare ma muore di infarto

La tragedia in via Augusto Renzini a Spinaceto. L'uomo, 68 anni, ha deciso di entrare in casa da una porta finestra rimasta aperta su un balcone. Il malore durante il tentativo di entrare in casa

Aveva dimenticato le chiavi in casa, ma anche una porta finestra aperta su un balcone. Da qui l'intenzione di rimediare da sè alla dimenticanza. Pochi minuti e il dramma si è materializzato. Siamo in via Augusto Renzini, una via di Spinaceto. Qui un 68enne è morto nel tentativo di entrare in casa, al primo piano, attraverso il balcone per recuperare le chiavi precedentemente dimenticate.

Erano da poco passate le 13 quando l'uomo si è accorto delle chiavi lasciate all'interno. Dopo aver scorto una porta finestra aperta ha deciso di avventurarsi attraverso un balcone. Così si è arrampicato al primo piano. In difficoltà, secondo quanto appreso da chi ha ricostruito la vicenda, è stato aiutato, da alcuni vicini, ad arrivare sul balcone. Qui però il suo cuore non ha retto. Un malore, probabilmente un infarto, l'ha infatti colto. I residenti della via hanno provato a soccorrerlo, hanno chiamato il 118. L'ambulanza però, giunta sul posto, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Sul posto per ricostruire la vicenda è intervenuta la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica le chiavi in casa, prova a scavalcare ma muore di infarto

RomaToday è in caricamento