menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre Maura, residente trova cadavere di un uomo nel giardino condominiale

La scoperta intorno alle 7 del mattino quando un residente di una palazzina in via Pietro Belon ha allertato i carabinieri

E' stato trovato morto nel giardino di una palazzina di Torre Maura, in via Pietro Belon 137. Sdraiato con ancora gli effetti personali vicino. A fare la macabra scoperta del cadavere un residente del condominio che affaccia nell'area verde comune, intorno alle 7 del mattino del 4 maggio.

Sul posto, allertati, sono così giunti i carabinieri della stazione Alessandrino che non hanno fatto altro che constatare il decesso della vittima notando subito che, vicino al corpo dell'uomo, era presente anche una siringa ancora intrisa di sangue.

L'uomo, identificato per un 50enne somalo, non viveva in quel comprensorio condominiale di via Belon. La salma è stata affidata all'istituto legale di Tor Vergata. Sul corpo, tuttavia, non sono stati trovati segni di violenze: è probabile che sia morto per una overdose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento