rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Valle Aurelia / Via Aurelia, 80

Roma, ragazzo di 21 anni precipita dal ponte e muore. Acquisite le telecamere di sorveglianza

Per la vittima non c'è stato nulla da fare. Sul posto la polizia di Stato e la polizia locale

Dramma a Roma, nella zona di Borgo Pio, dove un ragazzo di 21 anni è caduto dal ponte che affaccia su via Aurelia, a pochi passi del Vaticano, ed è morto. Il giovane è stato trovato riverso in strada all'altezza del civico 80 già privo di vita da alcuni passanti che, poco prima delle 5 del mattino di oggi 8 maggio, hanno dato l'allarme. 

Sul posto la polizia di Stato e la polizia locale di Roma capitale che ha chiuso la strada tra via di porta Cavalleggeri e piazzale Gregorio VII. Inutile l'intervento del 118. Gli agenti hanno nastrato la zona, mentre la squadra della scientifica ha lavorato per raccogliere elementi utili per ricostruire quanto accaduto.  

Le immagini delle telecamere

Dalle telecamere di sorveglianza di un albergo vicino si nota il giovane sul ponte, che costeggia una ferrovia dismessa, cadere giù alle 4:18 del mattino. In quel momento sarebbe stato solo. Al momento del ritrovamento vicino al corpo c'era una borsa con i suoi effetti personali. Secondo quanto appreso al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, nemmeno quella del gesto estremo.

Il ragazzo aveva profonde ferite alla testa provocate dalla caduta da circa 15 metri. Sarà l'autopsia ad accertare altri particolari che potrebbero rivelarsi utili per ricostruire la tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, ragazzo di 21 anni precipita dal ponte e muore. Acquisite le telecamere di sorveglianza

RomaToday è in caricamento