Boccea: accusa malore alla fermata del bus, morto 64enne

L'uomo, conosciuto in zona, è stato trovato morto in strada all'altezza dell'angolo tra via di Val Cannuta e via Raffaele Conforti davanti la fermata del bus

Tragedia oggi in via di Val Cannuta. Intorno alle 7:10 circa, un uomo di origini malesi di 64 anni è stato trovato morto in strada all'altezza dell'angolo con via Raffaele Conforti, davanti la fermata dell'autobus 889. Sul posto, allertati da alcuni passanti che avevano notato l'uomo riverso in terra, il personale medico del 118 che ne ha appurato il decesso.

Sul luogo del dramma anche gli agenti della Polizia di Stato che hanno coperto il corpo del 64enne dalla vista dei passanti. Secondo i primi riscontri medici l'uomo, molto conosciuto in zona, sarebbe morto per cause naturali, probabilmente per un malore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento