Travolto ed ucciso da un treno, tragedia sui binari

Sul posto la Polizia Ferroviaria. L’investimento nei pressi della stazione Roma Aurelia

Tragedia sui binari dove una persona è morta dopo essere stata travolta da un treno. L’investimento è avvenuto intorno alle 17:20 di lunedì 2 novembre all’altezza della stazione Roma Aurelia, sulla linea Roma-Grosseto, tra Roma Ostiense e Maccarese. Ancora non identificata la vittima.

Sul posto per svolgere i rilievi gli agenti del Compartimento Lazio della Polizia Ferroviaria al lavoro per dare un nome ed un volto alla vittima. Resta da accertare se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario. Per consentire i rilievi scientifici si sono registrati dei rallentamenti alla linea con ritardi fino a 20 minuti. Inevitabile la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento